La pittura è vissuta come dimensione di studio e riflessione privati, è stata utilizzata come partitura o storyboard nella realizzazione di altre opere. Nelle situazioni teatrali o di performance la sua creazione è stata condivisa con lo spettatore.
Inserito da Michele Sambin il
17/03/2016
in
opere su carta in relazione alla ricerca video

opere su carta in relazione alla ricerca video anni'70

Inserito da Michele Sambin il
17/03/2016
in
tecnica mista

selezione opere tecnica mista

Inserito da Michele Sambin il
17/03/2016
in
colori ad acqua su carta

opere realizzante nelo studio sud (Salento)

Inserito da Michele Sambin il
17/03/2016
in
colori ad acqua su carta

selezione di opere su carta

Inserito da Michele Sambin il
08/01/2014
in
esperienze e sperimentazioni sulle immagini e sui suoni

Nel 1972 ho presentato alla Galleria Images 70 la mia prima e unica mostra personale.

Inserito da Michele Sambin il
19/11/2013
in
tra follia e onirico

Inaugurazione mostra: sabato 23 novembre 2013 alle ore 11.00 presso la Galleria Cavour, in piazza Cavour - Padova.

Inserito da Michele Sambin il
09/03/2013
in

Il violoncello come corpo femminile.

Inserito da Michele Sambin il
09/03/2013
in

Ritorno alla dimensione astratta.

Inserito da Michele Sambin il
08/03/2013
in
una scelta

Nel '95, in una fase di perdita di me stesso, la pittura mi ha aiutato a ritrovarmi.

Inserito da Michele Sambin il
08/03/2013
in
disegni scelti

All'inizio degli anni '80, dopo l'euforia video, ritrovo la dimensione pittorica attraverso la fase che chiamo "pittura musicale"

Pagine