Inserito da Michele Sambin il
22/02/2012
in
video installazione

immagini video in loop

lupus et agnus è un opera di difficile definizione.
Non teatro, non mostra, non performance, non video, non concerto.... ma tutto questo insieme.
Con un certo orario di apertura (mostra) lo spettatore poteva entrare in tre ambienti diversamente allestiti (installazione) e abitati da presenze umane (performance) che agivano diverse situazioni (teatro) guidati da una musica eseguita da un pianista (concerto) in situazione particolare sotto la sorveglianza di due telecamere(video) che trasmettevano le immagini a due monitor dislocati in un quarto ambiente. Nei due ambienti separati dal muro, due simulacri:uno di pecora, uno di lupo, si scontravano ciclicamente. In questo video vengono documentate le immagini e i suoni inseriti nei due oggetti simulacro.

Dettagli